Terapia con l’ipnosi, come funziona

terapia ipnosi

Cos’è l’ipnosi e come può essere utilizzata per migliorare la vita delle persone? Come funziona la terapia con l’ipnosi?

Ipnosi

Cos’è l’ipnosi? In realtà ne abbiamo già discusso nell’articolo sull’ipnosi Ericksoniana.

In poche parole l’ipnosi è uno stato naturale della mente che viviamo più volte al giorno. Un esempio è quando siamo molto concentrati su qualcosa e ci dimentichiamo del tempo che passa. Normalmente il nostro cervello tende a entrare in questo stato ogni 90/120 minuti e mette in moto delle aree che fino a poco fa erano meno attive. Sono i cosiddetti cicli ultradiani, chiamati così perché avvengono più volte al giorno.

L’ipnosi quindi non è una forma di terapia ma un fenomeno naturale che viviamo ogni giorno

Terapia con l’ipnosi

L’ipnositerapia è una tecnica d’intervento che sfrutta proprio il meccanismo naturale dell’ipnosi indotto nel paziente da un terapeuta. Questo permette di raggiungere diversi obiettivi di cambiamento personale. E’ una pratica utilizzata all’interno di molti ambiti della psicoterapia, ad esempio cognitivo-comportamentali, psicoanalitici, costruttivisti e via dicendo.

L’ipnositerapia quindi è un approccio che integra diversi modelli grazie alla sua versatilità. Può essere utilizzata con successo per trattare svariati disturbi psicologici come ansia o depressione. Sono trattabili anche disturbi del carattere e psicosomatici ad esempio dolori cronici dovuti allo stress.                                                          

Ma perché proprio l’ipnosi? Numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato che durante lo stato ipnotico per il paziente è più facile generare un cambiamento

Spesso chi si rivolge ad un terapeuta lo fa perché vuole cambiare qualcosa nella propria vita. Se ne stai cercando uno puoi consultare la nostra pagina con i contatti.